Inserendo il codice sconto a carrello riceverai uno sconto di 15€ su una spesa minima di 100€ - Ritiro gratuito in negozio

Cullati dal vento

08 lug 2016

Un dolce movimento per cullarvi all’aria aperta, un’oasi di relax personale nella quale trovare pace e benessere; morbidi cuscini rendono ogni seduta un tuffo in un mare di comfort; ogni dondolo può offrirvi tutto questo e anche di più.

Strutture solide assicurano la massima stabilità per qualsiasi peso, potrete quindi lasciarvi abbandonare al dolce rollio sulle onde della fantasia.

Il movimento può ricordarci l’infanzia trascorsa tra le altalene di un parco giochi e riportarci con la mente a quanto quel semplice slancio potesse regalarci allegria.

In questi semplici gesti possiamo scoprire non solo un elegante complemento di design ma anche un accessorio dalle innumerevoli funzioni; una comoda seduta adatta a ogni circostanza: dalla lettura al gioco e infine anche al sonno, perché non c’è nulla di meglio che farsi cullare in un nido di pura comodità.

Tra le nostre proposte potrete scegliere il flessibile e resistente legno intrecciato o il solido e indeformabile acciaio, entrambe assicurano la grazia senza tempo della seduta sospesa e la massima ergonomia.

I dondoli a seduta sospesa possono essere degli ottimi elementi d’arredo sia in ambiente esterno che interno, garantendovi sempre la massima eleganza.

Il momento di relax totale cullati dal dolce movimento può essere condiviso grazie a strutture in grado di ospitare più di una persona.

Finiture in ferro battuto permettono di arredare in modo classico rendendo il dondolo un elemento che detta lo stile e impreziosisce giardini e terrazzi.

Imbottiture e fodere di qualsiasi colore e materiale renderanno possibile un cambio di stile in ogni momento in modo facile e veloce.

Written by Valerio Sala

Costantemente in equilibrio tra estremi: viaggio fisico e mentale; bicicletta e aereo; campagna e città; libri e monitor. La passione per cucina e design mi ha condotto in Kasanova, l’amore per la scrittura mi ha portato su queste pagine.

Lascia un commento