Inserendo il codice sconto a carrello riceverai uno sconto di 15€ su una spesa minima di 100€ - Ritiro gratuito in negozio

Storia della cucina: Il piatto

05 feb 2018

Il piatto è senza dubbio il protagonista della tavola, tanto da diventare sinonimo di creazione culinaria, un elemento indispensabile che ha origini antichissime e ha subito un’evoluzione di stile senza mai perdere la sua utilità.

Romani e greci utilizzarono i piatti sia nella vita quotidiana che nelle celebrazioni religiose, i loro piatti erano spesso di terracotta ma, nei casi più ricchi, anche di vetro o oro.

Piatti e scodelle di legno facevano parte della cucina medievale, notoriamente poco sfarzosa; l’utilizzo di materiali preziosi venne introdotto con il rinascimento, in seguito ai contatti con l’estremo oriente, in cui la lavorazione della porcellana era da secoli oggetto di studio e perfezionamento.

Lo stile dei piatti ha da sempre rispecchiato le mode dei tempi, il periodo barocco ha portato piatti riccamente ornati, con materiali preziosi e decori sfarzosi, le mode più recenti, invece, hanno proposto linee per la cucina dal design minimale.

Porcellana e ceramica sono i materiali più utilizzati, ma possono essere declinati in numerose composizioni, dalla sottile e delicata bone china all’elegante gres porcellanato.

Written by Valerio Sala

Costantemente in equilibrio tra estremi: viaggio fisico e mentale; bicicletta e aereo; campagna e città; libri e monitor. La passione per cucina e design mi ha condotto in Kasanova, l’amore per la scrittura mi ha portato su queste pagine.

Lascia un commento